Regola dei segni, operazioni tra numeri interi positivi e negativi

Tempo fa abbiamo imparato a riconoscere, in matematica, i numeri reali, quelli interi relativi e i razionali. Verso la fine è stato anche spiegato il significato di "valore assoluto" (modulo) di un numero intero (o relativo). Segui il collegamento all'argomento trattato, segnalato in fondo.

I numeri interi sono, ad esempio: 1, 2, 3, .... 10, 11... 1340, 1341... e così via.
Ma i numeri interi possono anche essere negativi: -1, -2, -3, ... -10, eccetera.

Unità di misura, da chilogrammi a grammi, milligrammi e viceversa. Esercizi

Oggi ci occupiamo di un argomento che non riguarda solo gli studenti e i banchi di scuola.
Le unità di misura, in questo caso per misurare il peso, le utilizziamo tutti quanti, praticamente ogni giorno.

Ad esempio, al supermercato per prendere 1 kg di zucchero o al banco gastronomia per chiedere 1 etto di formaggio. Oppure, nel momento che saliamo sulla bilancia, per verificare il nostro peso.

Bene, ma... un chilogrammo quanti grammi sono? E un ettogrammo? Quali sono le altre misure?

La simmetria negli animali

L'avrete sicuramente notato osservando la natura che vi circonda. Mentre le piante e altri vegetali, crescendo, prendono forme irregolari, senza un senso, gli animali (compreso l'uomo), invece, fin da piccoli presentano un'interessante caratteristica: sono simmetrici.

Ma che significa, cos'è la simmetria?

Storia. La Francia dal medioevo alla monarchia assoluta

Terminiamo questo primo ciclo storico che riguarda la Francia del Medioevo. Dopo aver trattato il periodo dei Capetingi e riassunto la famosa "Guerra dei cento anni" contro l'Inghilterra (per approfondire questi due capitoli, segui i collegamenti a fine pagina), siamo pronti per affrontare una nuova epoca, caratterizzata da grandi e famosi re.

Grazie alle vittorie nella lunga guerra contro gli inglesi, in Francia si è rafforzata l'idea di fondare una monarchia assoluta.

Carlo VII (Parigi 22 febbraio 1403 - Mehun-sur-Yèvre 22 luglio 1461, morì a 58 anni) riuscì a limitare i poteri dei nobili e a fondare il nuovo regime politico, con il quale tutte le decisioni spettavano al re.

Risolvere le espressioni matematiche con frazioni. Esercizi svolti

Iniziamo questo argomento dando per scontato che conosciate già le frazioni. Se così non fosse provate prima a leggere la pagina dal titolo "Cosa sono le frazioni?", il cui collegamento, insieme ad altri, trovate in fondo.

Cerchiamo infatti di vedere come si comportano all'interno delle espressioni matematiche, cioè in una serie di operazioni come la somma, la sottrazione, la divisione e la moltiplicazione (e anche le potenze).

Perimetro e area del rombo. Come si calcolano? Esercizi

Nel nostro percorso all'interno del mondo della geometria piana abbiamo già visto le più importanti figure, tra le quali il quadrato, il triangolo e il cerchio (a fine testo trovi i collegamenti alle varie pagine). Oggi incontreremo un quadrilatero particolare, il rombo, del quale impareremo anche a calcolare il perimetro e l'area.

Iniziamo con le proprietà di questa figura.

Possiamo subito dire che è simile al quadrato.
Infatti, è formato da quattro lati, tutti uguali, cioè della stessa lunghezza.

Superfice o superficie? Come si scrive, con la i o senza?

Eccoci qui in uno di quei casi simili ad altri già trattati in passato, come "camice o camicie", "efficiente o efficente"... (trovi i collegamenti a fine testo). Si tratta di dubbi molto frequenti, un po' perché non si ha mai avuto occasione di imparare bene la lingua italiana, un po' perché, trascorso del tempo, non si ricordano più alcune regole.

Dopo questa premessa veniamo al sodo: si scrive superfice o superficie? Con o senza la "i"?