Medioevo: Russia e Impero turco

Altro capitolo di storia, con i nostri riassunti. Oggi ci occupiamo di Russia e Impero turco, nel periodo che va dal XII al XV secolo.

Russia nel medioevo
In realtà, per gran parte del tempo (cioè dal 1100 al 1450 circa), la Russia si trovava sotto il dominio dei Tartari, guidati dal famoso Gengiskan (il Regno dell'Orda d'oro). Solo dopo la metà del XV secolo riesce ad ottenere la libertà dall'invasore, grazie alle gesta di Ivan III il Grande (nato a Mosca il 22 gennaio del 1440 e morto nella stessa città il 27 ottobre 1505), dinastia Rurik.

Medioevo: dalla Svizzera alla Polonia, un po' di storia

Dopo aver studiato, nei precedenti capitoli, la storia dei principali paesi europei nel corso del medioevo, spostiamo lo sguardo verso gli altri territori.

Faremo un ripasso veloce sulla Svizzera, la Danimarca, la Svezia, la Norvegia e la Polonia.

Polinomi con prodotti notevoli. Cosa sono ed esercizi svolti

Continuiamo con la nostra bella algebra e i nostri polinomi, in particolare le operazioni che si possono fare. Ad esempio, come abbiamo visto nei capitoli precedenti, le moltiplicazioni potrebbero risultare difficili a prima vista e portare ad una serie di monomi di vario grado.

Per fortuna non sempre tutto, in matematica, diventa complicato. Parliamo dei prodotti notevoli, cioè quelle soluzioni di moltiplicazioni e divisioni di polinomi che non richiedono troppi calcoli e scomposizioni. Sono risultati immediati, veloci da trovare, senza passaggi intermedi.

Laconico, cosa significa? Qual è la sua etimologia?

L'altra sera leggendo un libro di storia ho scoperto le origini di una parola, non particolarmente diffusa ma utilizzata ancora oggi.

Laconico, questo il termine che mi è balzato agli occhi tra una riga e l'altra del Corso di storia generale, volume I - Storia orientale e greca.

Grazie a questo antico testo, datato 1899 e il cui prezzo era fissato a 2 lire, ho scoperto l'etimologia della parola in questione, le sue origini.

Gli o Le? Pronomi, confusione tra femminile e maschile

Oggi ci occupiamo di un errore molto comune, commesso anche da chi ha studiato per diversi anni, universitari inclusi. Uno sbaglio che vien fuori soprattutto nelle conversazioni, a voce; meno nello scritto.

L'argomento riguarda i pronomi: si dice "gli" o "le", qual è la forma grammaticalmente corretta?

Letteratura del '200: Poesia allegorica, Poesia giocosa e Prosa

Continuiamo il nostro percorso nella letteratura italiana.

Siamo tra il 1200 e il 1300. Dopo la Scuola del Dolce Stil Novo (Guinizelli e Cavalcanti), passiamo ora alla Poesia Allegorica, alla Poesia giocosa e alla Prosa.

Polinomi, operazioni: moltiplicazione e divisione

Dopo aver visto l'addizione e la sottrazione passiamo ora a moltiplicazioni e divisioni tra polinomi.

Iniziamo con la moltiplicazione, provando a capire i vari casi possibili. Oltre alla spiegazione passo-passo proveremo anche a risolvere qualche esercizio, sia facile che difficile. Se credi sia utile, fai prima un ripasso delle operazioni tra monomi.